mercoledì 30 gennaio 2008

Cose che succedono

Sono stato avvertito da Claudia che il contatore che avevo installato chiedeva ai visitatori di scaricare un file di dubbia provenienza. Ho quindi cancellato tutto e messo un contatore nuovo, quindi si ricomincia da zero. Scusate.
Ah, il vecchio contatore era WEBMETERS, tanto per tenersene alla larga...

lunedì 28 gennaio 2008

sabato 26 gennaio 2008

indagini

Rutelli ancora cerca i pugnalatori, in compenso Cuffaro il colpevole l'ha trovato: il fotografo che l'ha immortalato col vassoio dei cannoli (e il titolista canna...).
Vivremo giorni esaltanti...

lunedì 21 gennaio 2008

...

Lavoro per la Rivista Aeronautica, in una settimana mi sono inventato una storia che sarebbe dovuta durare il più possibile. Ora sono al terzo albo, che uscirà a breve e tutto sommato me la sto cavando. Certo il problema di inventarsi una serie in così breve tempo mi sta dando qualche problema, ma insomma... poteva andare peggio. Umberto Mistri è piaciuto parecchio, anche se al di fuori dell'ambito della Rivista e dei sui abbonati non è che l'abbiano visto in molti. Forse per i primi mesi di quest'anno si riuscirà a fare una pubblicazione con i primi due o tre episodi e una storia originale da distribuire nelle librerie. Avvertirò.
Per quelli che capitassero da queste parti e dopo aver avuto la pazienza di leggere si chiedessero perché scrivo e disegno praticamente solo storie di guerra... ecco, non so che risposta dare, a parte che in guerra tutto è amplificato, ogni atto può portare alla morte o alla salvezza, tutto è di più, le sensazioni, le passioni, la paura, la crudeltà, la pietà. In guerra c'è appena un velo che separa la vita dalla morte. In guerra chi vince salva solo la pelle, e magari muore dentro. A presto