lunedì 20 luglio 2009

Moondance

40 anni fa ero a casa di mio nonno, ora, dire che mi ricordo due tizi bardati come l'omino Michelin che scendono sulla luna forse sarebbe troppo, anche perché da noi erano le 4 di mattina e benché mio nonno fosse uno di larghe vedute io avevo comunque 7 anni. Ma il ricordo della televisione, un casermone su apposito piedistallo di ferro e vetro vagamente semovente, che illuminava la sala per il resto buia, con le immagini di una cosa che io vedevo solo lontana nel cielo improvvisamente vicinissima fa parte di me da quella notte.

8 commenti:

  1. peccato sia tutta una gran bugia

    RispondiElimina
  2. Te lo dicevo io che troppo Giacobbo fa male!!!

    RispondiElimina
  3. troppo giacobbo non fa DI CERTO male.
    (eresia)

    RispondiElimina
  4. non sei degno nemmeno di guardare ''mistero''

    RispondiElimina
  5. tra l'altro, ho scoperto che la domenica sera, su radio 24, c'è un programma niente male. non all'altezza di giacobbo, è chiaro.

    RispondiElimina
  6. come alle 4 del mattino
    erano le 22.17 quando il modulo lunare apollo 11 si posò sulla luna !!???!!

    RispondiElimina
  7. mi sa che tu però ti riferisci alla prima camminata sulla luna,
    ops...
    quella si alle quattro del mattino

    :) :) :)))

    sorry

    RispondiElimina
  8. Si, infatti l'allunaggio con relativa diatriba Stagno-Orlando me lo ricordo! :)

    RispondiElimina