venerdì 17 dicembre 2010

Balloon(s)


Ho sempre qualche problema con la collocazione dei balloon, anche quando li metto io non mi sembra vadano mai bene. Per quest'ultimo albo un po' me ne sono fregato e, per esempio, ho disegnato anche dove sapevo che non si sarebbe poi visto molto, ossia dietro al balloon. Questa vignetta però mi piaceva, e visto che lo "sfondo" è praticamente blindato, che tutti e tre i personaggi davanti parlano, la metto qui senza "nuvolette".

5 commenti:

  1. Molto Memphis Belle,uno dei miei film preferiti.
    QUesto segno e le pose di sbarazzina ineluttabilità anni 40 sono stupende.
    Il baloon è una delle cose che amo di più, e farli di una forma unica è un sacrilegio,inclusa la pipetta, il colore, i font all'interno.Il baloon è sacro,spero ti diano modo di avere più ampiezza per inserirli.Li fai a mano,ancora,o li inserisci dopo col computer?(Complimenti)

    RispondiElimina
  2. Questi con il computer "post-production", ma sono giunto alla convinzione che a mano, e quindi diseguali, sono molto più belli. Su un lavoro totalmente mio tenderei a farli in fase di progettazione. Spero tra breve! ;)

    RispondiElimina
  3. Uhhhh il Bocchiooo!!!
    Ciao Bocchio! ^^
    Concordo con te, reputo l'impressione fotografica-cinematografica anni '40 molto suggestiva, temo sia una delle cose che gli riesce meglio ghghghghg

    ps: Memphis Belle me manca!

    RispondiElimina
  4. Anche a me piacciono di più a mano, si integrano meglio con il disegno, a mio parere.
    Pensarli già in fase di disegno è sempre la cosa migliore, in quanto ti rendi conto per bene del "peso" della vignetta.

    Certo che se lo sceneggiatore è verboso...
    :P

    Ciao e auguri di buon Natale e buone feste! ^^

    RispondiElimina