martedì 11 maggio 2010

Succede che

Succede che in una pagina ti trovi un personaggio nuovo, uno di quelli da usare per due tavole, e che poi scompare. Uno di quei personaggi che di solito ci si diverte a disegnare, in cui a volte si ritraggono anche gli amici.
Com'è questo personaggio? Lo faccio prima in uno schizzetto, per vedere se mi viene bene. Quelle puttanate che faccio sul bordo del foglio, in pochi secondi, tanto per controllare le cose.
E mi viene il nazista più cazzuto che mi sia mai uscito dalla matita.
Inutile dire che sulle tavole poi non è mai venuto così figo. Pazienza.